Sposarsi in autunno

Fra i tanti vantaggi di sposarsi in Sardegna c’è sicuramente il clima favorevole che in autunno, regala ancora giornate luminose e tiepide.  Scongiurando la pioggia,  che comunque può offrire  suggestioni meno scontate, i mesi soprattutto di settembre e ottobre offrono ancora la possibilità di godere qualche ora all’aria aperta e di sfruttare  una terrazza o un giardino della location per l’aperitivo.  L’ideale, sarebbe celebrare il rito la mattina perché le giornate iniziano ad accorciarsi ( l’ultima domenica di ottobre si passa all’orario legale) in modo da poter godere appieno della luce da sfruttare per il servizio fotografico. Evitando le festività di Ognissanti e la commemorazione, il mese di novembre, anche se ormai proiettato verso un clima più invernale, può presentare dei ripensamenti con un clima più mite, ossia, quella che i meteorologi definiscono l’estate di San Martino che spesso incorre  nella seconda decade del mese, precisante tra l’11 e il 20 novembre.  Oltretutto novembre è il mese dove c’è una maggiore disponibilità di servizi per via della bassa stagione  ed è possibile ottenere trattamenti economici molto più vantaggiosi rispetto all’alta stagione dei matrimoni. 

foto copertina Manuela Manca