Naked Cake

Non  importa quanto sia lungo o abbondante il ricevimento nuziale, che si tratti di un buffet in piedi a base di finger food o una cena servita con numerose portate, il momento più emozionante rimane sempre il taglio della torta.

Optare per le innumerevoli varianti di dolce nuziale è diventata nel corso degli anni una vera e propria scelta stilistica, la wedding cake, infatti, diventa un vero e proprio elemento scenografico che dovrà sposarsi perfettamente con il tema e l’atmosfera scelti per il proprio matrimonio.

La torta nuziale non dovrà rispondere quindi solo ad esigenze di “gusto” ma ad un’estetica precisa.
Il cake design è diventata una vera e propria arte culinaria pensata per decorare, modellare, scolpire i dolci al fine di renderli delle vere e proprie opere d’arte, ma buone da mangiare!

L’ultima tendenza in fatto di wedding cake è la “naked cake”, letteralmente “torta nuda” che prende ispirazione dagli Stati Uniti ed è considerata un must tra le stelle di Hollywood.
Si tratta di una torta a più piani che lascia apparire “la struttura”, fatta di strati di pan di spagna e crema e che non viene nascosta dalla pasta di zucchero o dalla crema di burro. La naked cake può essere a volte solo ripassata con una spatola sui lati come se si trattasse di un crumbcoating, ovvero la così detta “ stuccatura”.

Le varianti in termini di gusto e decorazioni sono infinite, si possono scegliere fiori e rami associati alla frutta fresca, oppure nastri e piccoli gioielli, elementi in pasta da zucchero, frutta brinata o fiori cristallizzati.
In questo modo la naked cake assumerà a seconda dei gusti un aria più romantica o  sofisticata, minimalista o più country, perfetta in ogni genere di matrimonio!
Se volete dunque stupire i vostri ospiti con una creazione originale scegliete la naked cake, anche  il palato non verrà deluso.