Le amiche della sposa: damigelle adulte

La sposa italiana  ha visto, in questa usanza d’oltreoceano,  un modo per sentire più vicine le persone che l’hanno accompagnata lungo il cammino della vita  e che vorrebbe  avere accanto anche nel tragitto che la dirige verso l’altare. 

Onoratissime di ricoprire tale incarico, le damigelle  hanno anche il compito di sostenere la sposa durante i preparativi, di accompagnarla nelle commissioni, di organizzare il suo addio al nubilato e di controllare, durante la cerimonia, che tutto proceda per il meglio.

La loro presenza, oltre a rendere l’evento più sentito e partecipato, ha anche una forte impatto dal punto di vista scenico. Le damigelle, infatti, formano un corteo, composto da un massimo di otto  ragazze e precedono l’entrata  della sposa disponendosi  in questo modo: se sono meno di tre, aprono il corteo ed entrano in fila una per una; se sono in numero pari entrano a coppie; se dispari, una da sola apre il corteo e le altre la seguono in coppia. Una volta sistemate ai loro posti , la sposa, accompagnata da padre, fa il suo trionfale ingresso e si dirige verso l’altare dove ci sarà lo sposo ad attenderla.

Gli abiti che le damigelle dovranno indossare,  evocheranno i colori della cerimonia, a esclusione del bianco, quello è  concesso solo alla sposa. Non è necessario che i vestiti siano tutti uguali, ogni damigella può scegliere il taglio  che preferisce  e ognuna di loro può indifferentemente  indossarlo  lungo oppure corto. Per creare omogeneità al corteo è sufficiente che sia della stessa tinta per tutte e,  preferibilmente,  dello stesso tessuto. Un altro dettaglio che contraddistinguerà le damigelle d’onore  dalle altre invitate, sarà un piccolo bouquet uguale, o simile, a quello della sposa, magari da portare al polso come bracciale.

 

 

amichedellasposa, bridesmaid, damigelle, guidaalmatrimonio, ideematrimonio, sposinsardegna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Periodico registrato presso il tribunale di Cagliari Reg. n 1/2014 del 22/11/2014 Sposi in Sardegna marchio regitrato presso la camera di commercio. Tutti i diritti restano riservati.

SEGUICI SU

Tutti i diritti riservati © 2020.
Sposi in Sardegna - P.Iva. 03411910924